Canoa, Barbagallo vola in Canada per i mondiali


il 28 Luglio 2018 - 18:09

L'atleta 17enne

Canoa, Barbagallo vola
in Canada per i mondiali

Il giovane atleta catanese è volato in Canada per partecipare ai giochi Canada 2018.

CATANIA - C’è anche un giovane catanese fra i partecipanti del campionato mondiale di canoa in Canada. Si chiama
Francesco Barbagallo, ha soli 17 anni ed è già considerato una giovane promessa della canoa polo. L’atleta è partito venerdì da Catania per volare fino a Welland, dove fino al 5 agosto si svolgeranno le gare.

E tanta è l’emozione, specie al circolo canoa di Catania dove il giovane canottiere è cresciuto. A dare l’annuncio della sua partenza è stato il direttore sportivo Fabrizio Messina, che tramite un post su facebook ha speso parole piene di orgoglio e stima nei confronti del giovane atleta.

“Canada2018, il piccolo Francesco Barbagallo - ha scritto - è un eroe, uno di quelli senza macchia e senza infamia che merita tutto quello che ha attorno a se. Un ragazzino timido e generoso che ha sempre saputo sacrificarsi per la squadra ed il club, spiccando sempre per le grandi doti fisiche ed atletiche dove la tattica soccombeva solo all'esperienza. Lui è amato da tutti perché rappresenta la rivincita dei buoni, lui è adorato perché alle sue braccia i più deboli hanno sempre affidato i sogni. Lui è il nostro eroe perché a soli 17 anni volerà domani in Canada per il suo primo mondiale azzurro, a Siracusa era un volontario con la bandierina... a Welland sarà il nostro beniamino”.

 


il 28 Luglio 2018 - 18:09