Mascalucia, Magra sindaco Tutti i nuovi consiglieri


il 12 Giugno 2018 - 20:25

amministrative 2018

Mascalucia, Magra sindaco
Tutti i nuovi consiglieri

Una maggioranza non appieno eterogenea.

MASCALUCIA – Sarà una maggioranza variegata non del tutto eterogenea quella che accompagnerà il neo sindaco di Mascalucia Enzo Magra per i prossimi cinque anni. I risultati elettorali hanno decretato la netta vittoria dell’architetto con oltre il 50 per cento delle preferenze e della mega coalizione a suo sostegno. La nuova maggioranza in Consiglio risulterà infatti composta da forze politiche in parte civiche, espressioni del progetto ideato da Magra, e in parte riconducibili invece alla sfera di Luca Sammartino (PD), Forza Italia e Lega. Per il partito di Salvini, è già assessore designato Fabio Cantarella assieme a Daniela Adriana Oliveri. I consiglieri saranno 16 in tutto, di cui sei all’opposizione. L’esito delle urne ha lasciato inoltre margini significativi agli altri tre competitor scesi in campo. A partire dalla candidata civica Concetta Lucia Italia che si è piazzata seconda totalizzando il 25,99 per cento delle preferenze.

Ecco il nuovo Consiglio Comunale di Mascalucia:

Cinque gli scranni per la lista Magra sindaco: Andrea Guglielmino (820 voti), Raffaele Gibilisco (596 voti), Manuela Domenica Drago (586 voti), Angela Ranno (576 voti) e Mario Marino (530 voti); Lista Mascalucia 2.0: Alfio D'Urso (505 voti) e Letizia De Vita (427 voti). Lista Amo Mascalucia: Fabio Mondelli (678 voti) e Valentina Lombardo (598 voti). Lista Viviamo Mascalucia: Alessio Cardì (251 voti).

All’opposizione siederà invece la sconfitta Lucia Italia. Tre i consiglieri eletti nelle liste a lei collegate, fra cui Mascalucia più con Damiano Marchese (360 voti); Il mio partito si chiama Mascalucia che vede l’elezione di Roberto Montalto (238 voti) e infine Insieme per Mascalucia con Ignazio Maugeri (499 voti). Per i 5 Stelle, il cui candidato sindaco Alessandro Salerno piazzatosi terzo ha ottenuto 2263 voti, uno scranno va a Sebastiano Catania con 161 voti. In consiglio comunale arriva anche uno dei candidati scesi in campo con un altro dei tre sfidanti, Francesco D’Urso Somma: si tratta di Mario Fabio Savasta (234 voti).

 


il 12 Giugno 2018 - 20:25