Forte vento, danni in città Pensilina distrugge auto: un ferito


il 14 Aprile 2018 - 13:33

Caltagirone

Forte vento, danni in città
Pensilina distrugge auto: un ferito

Alberi sradicati e tetti scoperchiati. LE FOTO 

CALTAGIRONE - Con venti che in queste ore stanno superando anche gli 80 km orari stamattina, a Caltagirone, sono già decine le attività di intervento, registrate da parte dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri e dei Vigili Urbani. Anche gli uomini dell’Ufficio Tecnico di Caltagirone e la protezione civile sono in queste ore impegnati su più fronti per escludere la possibilità di ulteriori sinistri. Non solo alberi divelti ma soprattutto tettoie, in alcuni casi abusive, sono sotto la lente di ingrandimento delle forze dell’ordine.

Nella centralissima e trafficatissima Via Roma, poche ore fa si è sfiorata la tragedia. Una pensilina in ferro e coibentato, che da una prima verifica sembrerebbe essere stata ancorata alla terrazza di una abitazione privata con soli tasselli a pavimento, a causa del forte vento si è sollevata in cielo per molti metri prima di cadere su un auto in transito distruggendola completamente. La Panda, sulla quale viaggiava un giovane di Caltagirone è stata colpita in pieno, l’uomo al volante avrebbe riportato una frattura al naso ed escoriazioni guaribili in 30 giorni. Al lato del guidatore, nella parte completamente distrutta dalla caduta della tettoia fortunatamente non c’era nessuno. Questa circostanza ha evitato che il bilancio fosse più grave. FOTO 

A poche centinaia di metri dalla Via Roma, in Via Giorgio Arcoleo altra tragedia sfiorata, all’altezza di una nota gelateria: un albero ad alto fusto è caduto sulle panchine della piazzatta e sui tavoli del locale dove, anche qui per fortuna, non era seduto nessuno. Si segnalano distacchi di energia nelle frazioni di Caltagirone e numerosi interventi nel centro storico per caduta di tegole e danni alle autovetture.

Altro crollo (nella foto a sinistra) nel popoloso quartiere denominato "Villaggio Paradiso": danni alle auto in sosta e alle civili abitazioni.

I danni principali sono causati dalla caduta di  alberi, i vigili del fuoco sono a intervenuti in via San Pietro nel centro storico, dove è stato segnalato un possibile dissesto ad una civile abitazione.

Monitoraggio in corso per la caduta degli alberi della Villa Comunale che è stata chiusa. Sospesa nel frattempo una gara equestre per ragioni di sicurezza. Sui luoghi gli uomini dell’Ufficio Tecnico.  Le forze dell’ordine raccomandano massima prudenza. Invitano a chiudere i contro infissi ed evitare di sostare sotto strutture fatiscenti o pericolanti. Per quanto è possibile sottolineano come il transito per le vie cittadine è da evitare in queste ore limitandolo solo a casi di effettiva necessità. Secondo le previsioni, questa anomalia delle condizioni climatiche potrebbe perdurare per tutta la giornata di domani, per la quale è esteso l’invito alla massima prudenza.


il 14 Aprile 2018 - 13:33