Rapina a imprenditore agricolo Malviventi armati di pistola


il 18 Marzo 2017 - 21:22 8.594

Fiumefreddo di sicilia

Rapina a imprenditore agricolo
Malviventi armati di pistola

La vittima aveva con sé gli stipendi degli operai. 

FIUMEFREDDO DI SICILIA. Lo hanno atteso, pistola in pugno, davanti all'ingresso del proprio fondo agricolo a Fiumefreddo di Sicilia e lo hanno rapinato.
Vittima del colpo un imprenditore agricolo del luogo, proprietario di alcuni limoneti. Due i malviventi ad agire, entrambi con il volto coperto da passamontagna. Quando l'imprenditore è sceso dal camion per entrare nella proprietà, i rapinatori gli hanno puntato la pistola contro e gli hanno intimato di consegnare tutto il contante che aveva con sé. Una cifra non da poco, visto che l'uomo doveva pagare i propri operai. Non sarebbe ancora stata quantificata la cifra, ma potrebbe aggirarsi su alcune migliaia di euro. Con il bottino i malviventi sono poi fuggiti a bordo del camion della vittima, poi ritrovato a non molta distanza. Con il mezzo potrebbero aver raggiunto un complice, fuggendo subito dopo.
È stato l'imprenditore a lanciare l'allarme e a chiedere l'intervento dei carabinieri. I militari della locale stazione hanno avviato le ricerche, poi coadiuvati da altre pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Giarre. Ma dei rapinatori non è stata trovata traccia. Di certo erano ben informati sui movimenti della vittima. Un particolare su cui gli investigatori stanno compiendo approfondimenti.


il 18 Marzo 2017 - 21:22 8.594