Garozzo è d'oro Acireale fa festa


08 Agosto 2016 - 08:06

Olimpiadi di Rio

Garozzo è d'oro
Acireale fa festa

Ancora medaglie pesanti dalle falde dell'Etna.

CATANIA. Daniele Garozzo ha vinto l'oro del fioretto individuale, battendo in finale l'americano Alexander Massalas. Per l'Italia e' il secondo oro alle Olimpiadi di Rio 2016, dopo quello del judoka Fabio Basile vinto pochi minuti prima che il fiorettista azzurro scendesse in pedana.
Garozzo ha battuto in finale lo statunitense Massialis 15-11 ottenendo il settimo podio in due giorni per l'Italia, il 123/o della scherma italiana, leader incontrastata del medaglie di specialità. E' la 21/a medaglia del fioretto maschile, l'ultima d'oro risaliva addirittura a vent'anni fa con Puccini.

Ed il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, si congratula per l’oro olimpico dell’acese Daniele Garozzo: “Acireale è rimasta con il fiato sospeso ad ammirare la grande impresa di Daniele Garozzo. Tutti abbiamo alzato le braccia al cielo insieme a lui. Le emozioni che ci ha regalato sono indescrivibili. Da primo cittadino mi congratulo con Daniele e lo ringrazio per aver portato Acireale sul tetto del mondo. Abbiamo voluto salutare con una grande festa di buon auspicio i quattro acesi della scherma prima della partenza per Rio, adesso attendiamo a braccia aperte il loro rientro. Rossella Fammingo e Daniele Garozzo ci hanno già regalato due successi che resteranno nella storia e siamo certi che non sia finita qui”.


08 Agosto 2016 - 08:06